Novena alla Madonna della Medaglia Miracolosa

Il Bene vincerà

La devozione alla Medaglia Miracolosa e la celebre giaculatoria “O Maria concepita senza peccato pregate per noi che ricorriamo a Voi” risultano diffuse. Come sappiamo fu una iniziativa Celeste: la stessa Vergine Santa lo chiese (CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ) .

Molti fedeli sono soliti far precedere la Festa –il 27 Novembre– da una Novena in preparazione ad essa. Ve ne sono tante e tutte belle. Noi ne proponiamo una: molto semplice e breve. Da “recitare” – da soli o in coppia o in famiglia, a casa o in chiesa o ovunque- nei nove giorni prima della festa del 27.

Credo sia superfluo dire che non vi è -naturalmente!!!- nessun “obbligo”, che può capitare di “saltare” un giorno od anche più di uno et cetera: la Vergine Santa ci ama lo stesso! Certo Lei è felice se la invochiamo e Le diamo modo di donarci piccole…

View original post 254 altre parole

Annunci

La Chiesa che dice la verità sull’uomo è maestra d’umanità

il blog di Costanza Miriano

di Costanza Miriano

La lobby omosessuale che sta dentro la Chiesa, anche tra le sue gerarchie, come denunciato da Papa Francesco, deve avere lavorato alacremente negli ultimi tempi, se ormai anche la stampa cattolica usa parole impostaci da quella lobby, come gay – parola ideologicamente connotata, nata dopo il ’68 per convincerci del fatto che le persone con tendenza omosessuale che la vivano liberamente sono più gaie, cioè allegre di noi (sottinteso, noi bacchettoni, noi repressi, noi non liberati) – ma anche persone omosessuali, espressione che trovo offensiva, perché appiattisce la persona sulla sua tendenza sessuale, come se quello dicesse tutto di lui, o di lei. Mi riferisco alla pagina uscita domenica, ancora sul caso del capo scout della provincia di Gorizia che dopo essersi unito civilmente e pubblicamente con gran festeggiamenti a un uomo vorrebbe continuare a fare da guida scout, nonostante il parere contrario del parroco…

View original post 589 altre parole

Müller e Amoris Laetitia : “interpretazioni eretiche di intere Conferenze Episcopali”

Il Bene vincerà

Muller smentisce Tornielli, anche se non lo menziona in modo esplicito: “la coscienza va intesa correttamente, non come la spiegano certi giornalisti che annacquano la verità. Parliamo di una coscienza retta, che non può dire “io non devo rispettare la legge di Dio”. La coscienza non libera dalla legge di Dio ma ci dà l’orientamento per compierla.”

E’ molto chiaro in questa circostanza il Cardinale Gerhard Müller (cui, di recente, erano state rivolte accuse di ambiguità) e rispondendo a  Riccardo Cascioli (l’articolo intervista è sul quotidiano online “La Nuova Bussola Quotidiana” di oggi giovedì 9 Novembre) prende subito le distanze dalle interpretazioni parziali di alcune testate che gli attribuiscono un’apertura sull’accesso all’Eucarestia dei “divorziati risposati”.

Anzitutto l’ex prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, da retto teologo quale è, chiarisce che non si deve usare la espressione “divorziati risposati” ma si deve parlare di 

View original post 255 altre parole

Buon compleanno padre Livio!

Il Bene vincerà

Oggi, 11 Novembre 2017, festa di San Martino Vescovo il nostro caro Padre Livio Fanzaga compie 77 anni! E noi, con gioia e sincerità, gli porgiamo tanti auguri arricchiti dalla nostra povera preghiera.

PADRE LIVIO microfono

E cogliamo l’occasione per dire -anzi: ribadire- che gli vogliamo bene. Gli siamo grati. Riconosciamo tutto il grande bene fatto: non ci stancheremo mai di dirlo. E se qualche volta -forse troppo frequentemente?- siamo intervenuti per muovergli delle critiche lo abbiamo fatto col cuore, senza il minimo rancore e, soprattutto, mai contro la Radio: noi amiamo Radio Maria. L’abbiamo sempre difesa. Si, difesa: perchè Radio Maria è sempre sotto attacco. Il demonio -ed i suoi seguaci, consapevoli o meno- odia la Vergine Maria e quindi odia anche Radio Maria che è uno dei “frutti” più belli di Medjugorje.

Ed a Lei, la Tutta Bella, l’Immacolata, la Madre di Dio, a Lei ti affidiamo caro padre Livio. Ti…

View original post 97 altre parole

I nostri pulpiti devono rimanere nostri

il blog di Costanza Miriano

images

di Costanza Miriano

Vedo una certa fretta, da parte di alcuni cattolici (non saprei dire se siano pochi o molti, di certo alcuni tra questi sono in posizioni culturalmente significative, in certi gangli decisivi almeno della comunicazione) di dialogare sempre e comunque con chi la pensa diversamente, una certa ansia di ribadire la non estraneità, la preoccupazione di dimostrare l’essere al passo con il mondo, di sottolineare più quello che è in comune rispetto a quello che è sideralmente lontano, di dire che noi “va be’, sì, crediamo un po’, però abbiamo da imparare un po’ da tutti”. Come diceva padre Pizarro, per me uno dei più riusciti personaggi di Corrado Guzzanti: credo molto in Dio, come tutti i Toro ascendente Gemelli (o qualcosa di simile).

View original post 708 altre parole